Sesta Domenica dopo Pentecoste

Il testo evangelico riporta la scena della morte del Signore da lui stesso intesa, con le ultime parole: "È compiuto!", quale compimento dell’ “opera” che il Padre gli ha affidato: la salvezza del mondo.

2019-08-09T10:30:58+01:00

Quinta Domenica dopo Pentecoste

La porta stretta di cui parla Gesù non è stretta solo in senso materiale, ma è stretta per le esigenze e per la responsabilità e coerenza che chiede il Vangelo quando viene accolto per essere ascoltato e incarnato/vissuto nella vita.

2019-08-09T10:17:28+01:00

Quarta Domenica dopo Pentecoste

Nella vicenda di Caino e Abele, al centro della liturgia di questa quarta Domenica dopo Pentecoste, è presentata l’esperienza del peccato, che accompagna la vita dell’uomo quando si lascia vincere dal proprio egoismo e dal proprio orgoglio.

2019-08-06T09:56:15+01:00

Settima Domenica di Pasqua Dopo l’Ascensione

Questa Domenica si pone tra l’Ascensione e la Pentecoste, cioè tra il quarantesimo giorno dalla risurrezione del Signore, come ci ricordano gli Atti degli Apostoli (1,3), che coincide con il momento della sua salita al cielo, e il cinquantesimo giorno, cioè il momento in cui sugli Apostoli riuniti a Gerusalemme si effonde il dono dello Spirito Santo.

2019-06-07T09:55:35+01:00

Sesta Domenica di Pasqua

La verità di cui ci parla il Vangelo di oggi non riguarda soltanto alcuni difficili concetti teologici su Dio e la Chiesa o delle verità dogmatiche, ma riguarda anche e soprattutto la verità di noi stessi, ciò che di noi forse qualche volta facciamo fatica a comprendere e ad accettare.

2019-06-07T10:07:07+01:00

Quinta Domenica di Pasqua

Forse, come prima reazione, siamo un po’ infastiditi dal concetto di “comandamento” che Gesù utilizza per parlare dell’amore nel Vangelo di oggi e forse ancora di più non vediamo così facilmente come si possa conciliare con l’amore. Ci viene spontanea l’obiezione che l’amore non si può comandare.

2019-06-07T10:10:11+01:00

Quarta Domenica di Pasqua

Il segreto della gioia, quella gioia piena che tutti desideriamo, è profondamente intrecciato all’amore: “vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena (....): rimanete nel mio amore”.

2019-05-08T11:11:33+01:00