13  ottobre 2019
VII Domenica dopo il martirio del Precursore

Il brano evangelico della liturgia odierna conclude il cap.13° di Matteo, e insieme il discorso in parabole di Gesù.

I tre testi proposti oggi sono relativi al Regno di Dio che consiste nella carità, pace, armonia, gioia e salvezza donate da Dio agli uomini, nel suo Figlio, Gesù Cristo Signore. Due sono le caratteristiche del Regno che l’evangelista sottolinea: la preziosità (“il regno dei cieli è simile a un tesoro…; il regno dei cieli è simile a un mercante che va in cerca di perle preziose”) e la gioia (“l’uomo…va, pieno di gioia, …e compra quel campo”).

A tutti è dato di vivere momenti di gioiosa riscoperta del valore infinitamente prezioso del Regno di Dio, o almeno tutti sono tenuti a cercarlo, è questa la parola-chiave della parabola del mercante… e Dio non lascia e non lascerà mai deluse le nostre attese.

p. Luca