Corsi fidanzati 2009

I colloqui, le risa in compagnia,
lo scambio di cortesie affettuose,
le comuni letture di libri ameni,
i comuni passatempi ora frivoli ora decorosi,
i dissensi occasionali, senza rancore,
come di ogni uomo con se stesso,
e i più frequenti consensi,
insaporiti dai medesimi, rarissimi dissensi;
l'essere ognuno dell’altro ora maestro, ora discepolo,
la nostalgia impaziente di chi è lontano,
le accoglienze festose di chi ritorna.
Questi e altri simili segni
di cuori innamorati l’uno dell’altro,
espressi dalla bocca, dalla lingua,
dagli occhi e da mille gesti gradevolissimi,
sono l’esca, direi, della fiamma
che fonde insieme le anime
e di molte ne fa una sola.

s.Agostino,
Le Confessioni IV, 8.13

 
 

© 2009 Parrocchia S.Angela Merici | Via Cagliero, 26 - 20125 Milano - P.IVA 80031590153